Strumenti personali

Orari*

Da giovedì a domenica ore 16-19

* Attenzione: nel caso non sia incorso alcuna mostra la Galleria è chiusa

Calendario chiusure e aperture in giornate festive

La galleria è chiusa: 1° gennaio Capodanno - Pasqua - 25 aprile Festa della Liberazione - 1° maggio Festa dei lavoratori - 2 giugno Festa della Repubblica - 8 settembre Festa patronale - 1° novembre Ognissanti - 25 dicembre Natale.
La galleria è aperta nelle altre giornate festive: lunedì di Pasqua, 15 agosto, 8 dicembre - 26 dicembre.


Logo Parco
Galleria d'Arte Moderna e Contemporanea
Armando Pizzinato
Viale Dante, 33 Pordenone
tel. 0434-392941

Icona Google Maps   Logo YouTube

 

Presentazione del libro su PARCO

— archiviato sotto: ,

Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea Armando Pizzinato - Uno spazio da visitare, vedere e vivere


Copertina Copertina

Data: Il 15/04/2011 alle 18:30

Luogo: Auditorium PARCO - Viale Dante 33, Pordenone

Descrizione dell'evento:

"Dopo il restauro degli anni ’80, Villa Galvani, situata all’interno dell’omonimo parco, era stata destinata a ospitare mostre d’arte che non obbedivano peraltro a un preciso itinerario artistico, ma ampliavano comunque la disponibilità espositiva del Comune che comprendeva all’epoca solo Palazzo Ricchieri, sede del Museo d’Arte Antica.

Nel frattempo, una più marcata attenzione nei confronti dell’arte moderna e contemporanea e l’acquisizione di importanti collezioni, rendevano indispensabile la creazione di spazi espositivi idonei, distinti a seconda delle funzioni per cui erano stati creati, vale a dire uno spazio per le opere del patrimonio comunale e uno per le mostre. La realizzazione di PARCO e le due mostre ospitate finora nella nuova Galleria intitolata ad Armando Pizzinato, fanno già intravedere le linee di indirizzo e gli orientamenti che sono stati assunti: legame con la città e il suo territorio, mostre prodotte e non importate, apertura ai più diversi generi artistici ed espressivi.

(...)

La nuova struttura ha inoltre alcune caratteristiche, che sono ben evidenziate nel volume dagli architetti Perut, Pierini, Furlan e dal professor Garau, che mi preme sottolineare per la loro importanza. Innanzitutto, il collegamento tra lo storico edificio neoclassico di Villa Galvani e la Nuova Galleria, che prospetta su un elemento naturalistico come il laghetto e il nuovo roseto, e poi gli spazi interni con luce naturale omogenea dimensionati per ospitare sculture di grandi dimensioni, e quelli, particolarmente attraenti e confortevoli, destinati ad attività culturali e formative. Si è trattato indubbiamente di una sfida, intrapresa tra l’altro in un momento in cui pesanti tagli, dal livello nazionale a quello regionale hanno interessato la cultura, le sue istituzioni e le sue iniziative.

Come Amministrazione Comunale abbiamo ritenuto invece, obbedendo a un preciso disegno strategico, di andare in controtendenza, reputando la cultura l’elemento che fa più umani e migliori gli uomini, valorizza le memorie del nostro meraviglioso passato, promuove la conoscenza e il rispetto dell’altro, sollecita e stimola l’intelligenza ed è creatrice di bellezza."

dall'introduzione del Sindaco

---

COORDINAMENTO EDITORIALE: Miria Coan, Paola Voncini
TESTI: Fulvio Dell’Agnese, Giorgio Garau, Ugo Perut, Ado Furlanm, Vittorio Pierini, Stefano Venturi, Annalisa Marini
FOTOGRAFIE: Elio e Stefano Ciol salvo dove diversamente indicato
Comune di Pordenone Editore

Seguirà visita guidata alla mostra

Percorsi tra le Biennali 1948 \1968
La pittura nuova in Friuli e a Venezia

Organizzatore: Comune di Pordenone

Contatto telefonico: 0434 392915

Contatto email: attivitaculturali@comune.pordenone.it

Documenti correlati:
Contenuti correlati