Strumenti personali

Orari*

Da giovedì a domenica ore 16-19

* Attenzione: nel caso non sia incorso alcuna mostra la Galleria è chiusa

Calendario chiusure e aperture in giornate festive

La galleria è chiusa: 1° gennaio Capodanno - Pasqua - 25 aprile Festa della Liberazione - 1° maggio Festa dei lavoratori - 2 giugno Festa della Repubblica - 8 settembre Festa patronale - 1° novembre Ognissanti - 25 dicembre Natale.
La galleria è aperta nelle altre giornate festive: lunedì di Pasqua, 15 agosto, 8 dicembre - 26 dicembre.


Logo Parco
Galleria d'Arte Moderna e Contemporanea
Armando Pizzinato
Viale Dante, 33 Pordenone
tel. 0434-392941

Icona Google Maps   Logo YouTube

 

Vite d'artista dentro e fuori il PArCo

Con Carla Manzon


Data: Il 02/08/2012 alle 21:00

Luogo: PArCo - Galleria d’arte moderna e contemporanea di Pordenone “A. Pizzinato” - Viale Dante 33, Pordenone

Descrizione dell'evento:

La vita di un artista può diventare anch'essa un'opera d'arte, e quindi ci può emozionare e coinvolgere o anche turbare, ma certamente ci rende più vicino e famigliare l'artista stesso e di conseguenza la sua arte. In occasione dell'esposizione “Arte per tre generazioni”, in corso presso la Galleria d'arte moderna e contemporanea di Pordenone, parole e volti degli artisti che, tra otto e novecento, hanno arricchito con capolavori le collezioni civiche, torneranno a rivivere in una visita guidata dai loro stessi scritti e storie personali, di fronte ai loro ritratti e autoritratti.

La passione mecenatistica dell'architetto Giambattista Bassi, i divertenti epistolari di Domenico Mazzoni e Luigi Nono, le rime di Tullio Silvestri e di Luigi Zuccheri, le memorie tragiche di Mario Moretti o la militanza politica di Armando Pizzinato, risuonano nelle sale del Museo grazie alla voce e all'interpretazione di Carla Manzon.

Carla Manzon si è diplomata nel 1986 alla Civica Scuola d’Arte Drammatica “Piccolo Teatro” di Milano ha lavorato con Massimo Castri in tre suoi allestimenti: “J. G. Borkman” di Ibsen; “Fedra” di G. D’Annunzio e “Il berretto a sonagli” di L. Pirandello. Ha partecipato al “Progetto Euripide” organizzato e diretto dal medesimo Castri recitando nel ruolo di Elettra nella tragedia omonima. Accanto a un’intensa attività professionale con vari registi italiani e per la Rai, da anni svolge anche il ruolo d’insegnante di recitazione nelle scuole di tutti gli ordini della Provincia di Pordenone e da cinque anni collabora con la Civica Accademia d’Arte Drammatica “Nico Pepe” di Udine.

INGRESSO LIBERO

Organizzatore: Comune di Pordenone

Contatto email: info@artemodernapordenone.it