Strumenti personali

Orari*

in occasione delle mostre la Galleria è aperta
da mercoledì a domenica 15.00-19.00

chiuso il lunedì e il martedì

* Attenzione: nel caso non sia incorso alcuna mostra la Galleria è chiusa 

 

Musei d'arte 2015/2016
I Musei civici di Pordenone propongono alle Scuole un’ampia scelta di attività didattiche. Foto
INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI

 

ART BONUS E DETRAZIONI FISCALI
Investire in cultura: un "Art bonus" e agevolazioni fiscali per donazioni nel campo dei beni culturali e del turismo
Art bonus
ULTERIORI INFORMAZIONI


Logo Parco
Galleria d'Arte Moderna e Contemporanea
Armando Pizzinato
Viale Dante, 33 Pordenone
tel. 0434-392941

Icona Google Maps   Logo YouTube

 

Tonino Guerra - Diario di un poeta

— archiviato sotto: , , , , , , ,

Pastelli, dipinti affreschi e acquarelli del grande poeta, scrittore e sceneggiatore, nel più vasto progetto espositivo mai ospitato presso uno spazio museale italiano


Ritratto femminile con farfalle Ritratto femminile con farfalle
Tecnica mista 2007
Acquarello sognato Acquarello sognato
Acquerello 2004
Alfabeto fantastico Alfabeto fantastico
Acquerello 2006
Personaggi seduti con gallo e oca Personaggi seduti con gallo e oca
Affresco su tela, 2004
Cavallo su sfondo grigio Cavallo su sfondo grigio
Pastello su carta, 2008

Data: dal 03/12/2011 al 26/02/2012

Luogo: Galleria d’arte moderna e contemporanea di Pordenone “A. Pizzinato” - Viale Dante 33, Pordenone

Descrizione dell'evento:

Finissage della mostra
"Perpetuo vagare" Concerto di Giuseppe dal Bianco
Domenica 26 febbraio 2012 alle 17:30


Orari
da martedì a sabato 15.00-19.00
domenica 10.00-13.00 e 15.00-19.00
lunedì chiuso

sab 24 dicembre: chiusura pomeridiana anticipata alle ore 18.00
dom 25 dicembre: chiuso
sab 31 dicembre: chiusura pomeridiana anticipata alle ore 18.00
dom 1 gennaio: chiuso


Si tratta del più vasto progetto espositivo ospitato presso uno spazio museale italiano e dedicato all’attività artistica di questa straordinaria figura della cultura dei nostri tempi.

La mostra non si “occupa” dell’attività di scrittore e di sceneggiatore di Guerra che lo rese celebre in tutto il mondo e lo fece rapportare con registi come Fellini, Antonioni, Tarkovskij, Rosi, i fratelli Taviani, Anghelopulos, bensì esplora l’attività artistica che da circa trent’anni porta avanti. È così possibile vedere raccolte all’interno della Galleria esempi di tutte le manifestazioni di questo suo percorso artistico: gli acquerelli, i pastelli, i dipinti, gli affreschi, le sculture, le ceramiche, i libri d’artista, le grafiche.

Una selezione che nel suo insieme riunisce circa cento opere, che non sono esposte con rigide segmentazioni basate sulla tecnica o su criteri tematici, bensì raccolte in gruppi e accostate a brani della produzione poetica dell'autore.

Un percorso progettato seguendo i suggerimenti di Tonino Guerra che, assieme all’Associazione culturale “Tonino Guerra di Pennabilli” e allo stampatore d'arte Federico Santini, sono stati di fondamentale supporto all’organizzazione della mostra.

L’attività artistica per Tonino Guerra diventa un’ulteriore occasione per far affiorare in noi una sensibilità. Come lui stesso scrive: “Per un certo periodo della mia vita mi sono fatto tenere compagnia dal desiderio di far vedere delle figure, delle cose e sono ricorso ai pastelli. In seguito mi sono sempre più affezionato a questo mio interesse sapendo di non essere Picasso, consapevole della mia strada verso la decorazione. I miei quadri vogliono tenere compagnia, sono come degli appunti, dei racconti, delle poesie, delle storie che possono rendere più dolci i muri e suggerire delle favole. Sono tanti piccoli cavalli di Troia per entrare nella memoria di chi guarda.”

Durante il periodo di allestimento della mostra saranno organizzati una serie di eventi collaterali, tra poesia e cinema, per affiancare all’attività artistica del grande poeta e sceneggiatore alcuni esempi della sua produzione più nota al grande pubblico.

La mostra è promossa dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Pordenone e curata da Michela Canzian e Marco Minuz. Si avvale del supporto tecnico di Pnbox.

 

 

 

 

 

 

Organizzatore: PARCO - Pordenone Arte Contemporanea

Contatto telefonico: 0434-523780

Contatto email: info@artemodernapordenone.it

Sito web: http://www.artemodernapordenone.it

Documenti correlati:
Contenuti correlati