Strumenti personali

Orari*

Da giovedì a domenica ore 16-19

* Attenzione: nel caso non sia incorso alcuna mostra la Galleria è chiusa

Calendario chiusure e aperture in giornate festive

La galleria è chiusa: 1° gennaio Capodanno - Pasqua - 25 aprile Festa della Liberazione - 1° maggio Festa dei lavoratori - 2 giugno Festa della Repubblica - 8 settembre Festa patronale - 1° novembre Ognissanti - 25 dicembre Natale.
La galleria è aperta nelle altre giornate festive: lunedì di Pasqua, 15 agosto, 8 dicembre - 26 dicembre.


Logo Parco
Galleria d'Arte Moderna e Contemporanea
Armando Pizzinato
Viale Dante, 33 Pordenone
tel. 0434-392941

Icona Google Maps   Logo YouTube

 

Rassegna Biennale di Architettura "Premio Marcello D’Olivo"

— archiviato sotto:

Opere realizzate in Friuli Venezia Giulia dal 2002 ad oggi


Logo Rassegna Logo Rassegna
Pordenone 50-70 Pordenone 50-70
15 dicembre ore 18
Sostenibilità Urbana: dialogo Sostenibilità Urbana: dialogo
17 dicembre ore 17 - Benno Albrecht e Janez Kozelj
Incontro con gli autori Incontro con gli autori
22 dicembre ore 18
Archivio del cinema di Gemona Archivio del cinema di Gemona
Stazione Piancavallo Stazione Piancavallo
Piazza del Popolo Sacile Piazza del Popolo Sacile
Casa DD Fiume Veneto Casa DD Fiume Veneto

Data: dal 10/12/2011 al 08/01/2012

Luogo: Spazi espositivi via Bertossi, via Bertossi 9, Pordenone

Descrizione dell'evento:

Orari di apertura

 

da martedì a sabato: 15.00 - 19.00
domenica e festivi: 10.00 - 13.00 e 15.00 - 19.00
lunedì chiuso

sab 24 dicembre: chiusura pomeridiana anticipata alle ore 18.00
dom 25 dicembre: chiuso
sab 31 dicembre: chiusura pomeridiana anticipata alle ore 18.00
dom 1 gennaio: chiuso

Presentazione

La Rassegna Biennale di Architettura del Friuli Venezia Giulia “Premio Marcello D’Olivo”, intitolata dall’Associazione Arte&Architettura al grande architetto friulano scomparso nel 1991, è diventata un momento di confronto tra professionisti e un importante evento divulgativo per un pubblico più vasto, presentando architetture che possano illustrare la reale possibilità di forme dell’abitare, in ambito residenziale o pubblico, diverse e più significative.

Allo stesso tempo, vuole proporsi come occasione di relazione e riflessione condivisa tra progettisti, forze produttive e amministrazioni.

Quella di Pordenone è la quarta tappa, dopo quelle di Trieste, Gorizia ed Udine (ciascuna delle quali ha avuto propri contenuti di approfondimento) ed intende focalizzare il dibattito sulla specificità urbanistica ed architettonica della città, fortemente caratterizzata da una crescita industriale che ha portato alla stratificazione di diversi elementi. La valorizzazione di quanto esiste, la convivenza con le parti storicamente più datate, vanno quindi proiettate su quanto e come si potrà costruire nei prossimi anni.

Presso gli spazi espositivi di via Bertossi sono esposti 129 progetti suddivisi per tipologie di intervento: Case unifamiliari, Edifici residenziali plurifamiliari, Edifici pubblici e di uso collettivo, Edifici per la produzione e servizi, Spazi aperti, Architettura d’interni che negli spazi della chiesa fotograferanno lo stato dell’arte dell’architettura di qualità in regione.

All’origine del “Premio Marcello D’Olivo” c’è l’Associazione Architetti del Friuli Venezia Giulia Arte&Architettura, nata nel 1989 come emanazione dell’Ordine degli Architetti di Udine per diventare nel 1995 realtà regionale.

Indetto con scadenza biennale come bando di concorso presso tutti gli Ordini regionali degli Architetti della Regione, è uno dei rari casi, nel panorama italiano, di premio attribuito da una giuria internazionale, composta per quest’ottava edizione da Piotr Barbarewicz (Università degli Studi di Udine), Luciano Campolin (Pordenone), Giovanni Corbellini (Facoltà di Architettura di Trieste), Mauro Galantino (IUAV di Venezia), Maruša Zorec (Facoltà di Architettura, Università di Lubiana).

Collaterali alla Rassegna Biennale di Architettura, una serie di eventi che per due settimane coinvolgeranno la città per parlare di architettura concreta e desiderata insieme.

 

 

 

Organizzatore: Comune di Pordenone, Arte&Architettura

Contatto telefonico: 349 731 3915

Contatto email: info@donatelladebidda.it

Sito web: http://www.artemodernapordenone.it

Documenti correlati:
Contenuti correlati